Laguna di Olhão

Visitare Olhão, la cittadina di pescatori del sud del Portogallo

Se state programmando il vostro viaggio in Algarve, avrete sicuramente, già, sentito parlare di Olhão , una piccola cittadina, che si affaccia sul parco naturale Ria Formosa. In quest’articolo, vi dirò tutto quello che vi serve sapere, se avete intenzione di visitare Olhão.

Ad essere onesti, quando siamo arrivati ad Olhão, senza esserci minimamente informati, siamo rimasti un po’ spiazzati. Avevamo appena pagato l’hotel per due notti, in questo particolare paesino, in cui, a primo impatto, non sembrava esserci proprio nulla da fare.

In realtà, Olhão è il luogo perfetto in cui fermarsi durante un viaggio in Algarve. Ne potreste visitare il delizioso centro storico, con i suoi meravigliosi murales ed il vivace mercato, e potreste, poi, dirigervi verso le isole di Culatra e Armona, dove le giornate sono ancora scandite dagli orari della pesca.

Ecco allora la nostra piccola guida per aiutarvi ad organizzare un viaggio ad Olhão.

papà e bambino in spiaggia

Come raggiungere Olhão

Se arrivate in Algarve in aereo, potete raggiungere  Olhão dall’aeroporto di Faro, che dista circa 14 km dal paesino. 

Se non avete un’auto a disposizione, l’opzione più rapida ed economica da Faro per raggiungere Olhão è il treno. 

In alternativa, potreste prendere un autobus (ci sono anche delle corse che partono direttamente dall’aeroporto).

Come muoversi a Olhão

Il centro di Olhão è, davvero, piccolo. Non avrete bisogno di un’auto per visitarne i luoghi più caratteristici.

Da Olhão, poi, partono dei comodissimi traghetti che vi permetteranno di raggiungere le meravigliose isole del Parco di Ria Formosa. 

La stazione dei treni e quella degli autobus, infine, si trovano in pieno centro cittadino. 

Olhão

Cosa vedere ad Olhão, Portogallo

Visitare Olhão: il centro storico ed il mercato

Se vi trovate ad Olhão, non potete non dedicare qualche ora alla visita del suo delizioso centro storico. Vi consiglio di partire dalla zona del porto. 

Qui, potrete fare una passeggiata sul lungo mare ed ammirare la laguna. Lungo il percorso vi imbatterete, prima, nel famoso mercato di Olhão, dove, tutte le mattine (esclusa la domenica), vengono messi in vendita pesce fresco, carne, frutta e verdura, prodotti caseari e conserve.

Se amate il cibo piccante, vi consiglio di acquistare un barattolo della famosissima salsa piri piri.

Mercato di Olhão

Nei dintorni del mercato, troverete, poi, diverse bancarelle di artigianato ed abbigliamento.

Proseguite attraverso Jardim Pescador Olhanense e Jardim Patrão Joaquim Lopes ed arrivate sino al molo. Si tratta del luogo ideale in cui fare una piccola pausa.

A questo punto, potreste dirigervi verso l’interno della cittadina: vi troverete a camminare in un intricato labirinto di viuzze, tra edifici caratteristici e piazzette colorate.

Olhão

In particolare, non perdetevi Praça da Restauração e l’Igreja Matriz de Nossa Senhora do Rosário, che, costruita, nel 1698, con il contributo dei pescatori della città, è stata il primo edificio in pietra di Olhão. Visitate, poi, la Capela de Nosso Senhor dos Aflitos dove le mogli dei marinai si ritrovavano a pregare nei giorni di tempesta.

Sempre in questa piazza si può ammirare il Museo Municipale della città di Olhão.

Sul retro dell’edificio, c’è, poi, la chiesa di Nossa Senhora da Soledade, fondata nel XVII.

Visitare Olhão: street art

Murales di Olhão

Olhão è una città davvero ricca di street art. Passeggiando, in centro e nei dintorni, infatti, troverete tantissime opere interessanti. Non perdetevi, in particolare, la grande casa in rovina, completamente ricoperta di murales, situata lungo la N125, all’incrocio con Rua Pedro Ninil.

Murales di Olhão

Olhão, spiagge: visitare le isole Armona e Culatra

Ad Olhão non troverete delle spiagge lungo la costa. Quest’ultima, infatti, si affaccia direttamente sul sistema lagunare Ria Formosa. Potrete però raggiungere con il traghetto le bellissime spiagge delle vicine isole di Armona e Culatra.

Queste piccole isole, situate nel parco naturale Ria Formosa, sembrano rimaste ferme nel passato. Qui, i ritmi scorrono lenti ed a dettare i ritmi della giornata è ancora la pesca. 

Papà e bambino passerella

Come raggiungere le isole di Armona e Culatra 

I traghetti per le isole di Armona e Culatra partono dal molo di Olhão, situato a pochi passi dal mercato cittadino, subito dopo Jardim Patrão Joaquim Lopes. 

Vi basterà recarvi al molo ed acquistare il biglitto. Le barche partono regolarmente durante tutto l’anno e non è necessario prenotare. Abbiate solo l’accortezza di dirigervi al molo almeno 20 minuti prima della partenza.

Bambino in traghetto

Per raggiungere le isole potreste anche optare per delle barche private o delle escursioni. Tenete, però, in considerazione che i traghetti regolari sono molto economici (circa un paio di euro a corsa) ed estremamente comodi. 

Orari e prezzi dei traghetti sono esposti al molo. Nel frattempo, se volete farvi un’idea potete verificare qui gli orari delle corse. 

Ilha da Culatra

Barca

Casette colorate, qualche ristorante ed una piccola chiesa sono tutto ciò che compone il centro abitato di questa piccola isola di pescatori, i cui abitanti sembrano vivere ancora nel passato. 

Inserita nel Parco Naturale Ria Formosa, l’Ilha da Culatra è una delle isole-barriera che separano il mare dalla Ria. Essendo accessibile solo in barca da Olhão, sull’isola non circolano veicoli a motore.

Isla da Culatra

Grazie ad una passerella in legno, che passa in mezzo alle dune di sabbia, è possibile  arrivare facilmente sul lato opposto dell’isola. 

Se avete deciso di visitare l’Ilha da Culatra, potreste, quindi, scendere a Farol e, dopo aver esplorato questa parte dell’isola, dirigervi a piedi verso il molo di Culatra per il rientro (vi basterà acquistare i relativi biglietti del traghetto).

Spiaggia Culatra

Ilha da Armona

Accessibile in barca da Olhão, dopo una traversata di circa 15 minuti, anche l’Ilha da Armona fa parte di quella corona di isole che separano la Ria Formosa dal mare. L’isola costituisce l’estremità più occidentale di un lungo arenile che si prolunga per chilometri verso est, in direzione di Tavira.

Isla da Armona

Sull’isola, in cui non circolano veicoli a motore, troverete un piccolo borgo di pescatori, dei ristoranti ed un campeggio.

Isla da Armona

Dove dormire a Olhão

Ad Olhão, soprattutto se volete restare in centro, non è semplice trovare un alloggio economico. Noi abbiamo optato per un Hostel, situato nei pressi del porto, e ci siamo trovati molto bene. 

OceanOasis Rua Alexandre Braga n.º1, 8700-360 Olhão, Portogallo

Si tratta di una struttura ristrutturata di recente, più simile ad un Hotel, la cui posizione è perfetta per chi intende visitare il centro di Olhão e le vicine isole. 

Dove mangiare a Olhão

La via che costeggia il mare e conduce al porto di Olhão, è piena di ristoranti e locali in cui assaggiare una delle prelibatezze locali. Noi non possiamo che consigliarvi quello in cui ci siamo trovati meglio.

Barra PrimeAvenida 5 de Outubro 100, Olhao 8700-302 Portogallo

Ve lo consigliamo sia per i fantastici piatti di carne, che per il pesce. Se viaggiate con dei bambini, tenete in considerazione che il menu bimbi è abbastanza vario e di qualità.

Padaria AlgarviaR. Teófilo Braga 7, 8700-520 Olhão, Portogallo

Se amate i dolci portoghesi, in questo forno artigianale li potrete trovare a prezzi convenienti. Potreste acquistare qui anche tutto l’occorrente per un pic-nic in una delle bellissime isole del parco naturale Ria Formosa.

Papà e figlio

Spero che quest’articolo vi sia piaciuto. Se state facendo un tour del Portogallo ed, in particolare, dell’Algarve, tenete in considerazione che da Olhão si può raggiungere rapidamente anche Faro, con il suo splendido centro storico, circondato da antiche mura. Il vostro viaggio potrebbe, poi, proseguire verso Lagos e le incredibili spiagge della zona.

Articolo creato 55

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto